Villa Barberini al Gianicolo - 11 maggio - Roma

Borgo Santo Spirito, Roma, Roma, Lazio Borgo Santo Spirito, Roma, Roma, Lazio
Prezzo: 10 €
Tipo: Escursione
Categorie: 
Quando
11 Maggio 2017 · 10:15

Questa villa venne realizzata sopra uno dei bastioni a protezione della Porta Santo Spirito, sui margini del colle del Gianicolo.

Prende il nome dal prefetto di Roma, Taddeo Barberini, che vi abitò fino al 1645, anno della sua fuga in Francia. Nel 1653 il figlio Carlo, riprese i lavori di abbellimento affidandoli al Bernini e a G.B. Contini. Del periodo è il magnifico affresco della galleria.

Dal giardino e dalla terrazza superiore si gode uno splendido panorama su Roma.

Prenotazione obbligatoria.
Visita con apertura straordinaria.
Quota visita guidata Euro 10.00.
App.to in Borgo Santo Spirito, angolo via dei Penitenzieri - ore 10.15

La visita fa parte della manifestazione culturale
Ville di Roma a porte aperte VI edizione

2017-05-11 2017-05-11 Borgo Santo Spirito Roma Lazio Villa Barberini al Gianicolo - 11 maggio - Roma

Mostra mappa

Potrebbero interessarti anche
Les Etoiles - Roma - 20 e 21 gennaio

Les ÉtoilesGala internazionale di danza. Una cascata di stelle per lo scintillante gala di balletto a cura di Daniele Cipriani che attinge dal firmamento della danza per portare in scena le sue étoile più brillanti ...

Roma Dance
Jesus Christ Superstar - Roma - dal 6 al 16 dicembre

L'energia della musica rock, la spiritualità come rivoluzione dell'anima, il carisma di un personaggio così amato da diventare un mito in uno dei Musical più famosi e celebrati di sempre..

Roma Opera
Claudio Baglioni - Roma - 29 marzo

Non si ferma lo straordinario successo di AL CENTRO TOUR che, a partire da ottobre 2018, vedrà il ritorno al live di Claudio Baglioni. Ed a grande richiesta, proprio nella sua città natale, Roma, si aggiunge una quarta data ...

Roma Concerti
Tosca - Roma - dal 15 al 18 novembre

Tosca è un melodramma lirica in tre atti di Giacomo Puccini, su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica tratto dal dramma omonimo di Victorien Sardou. É una breve storia d'amore e di morte.

Roma Opera

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando sul pulsante "Accetta" acconsenti all' uso dei cookie tecnici e di quelli indicati.

marketing