Mirò! Sogno e colore - Bologna - aprile-settembre 2017

Palazzo Albergati Via Saragozza, 28, Bologna, Emilia-Romagna Palazzo Albergati Via Saragozza, 28, Bologna, Emilia-Romagna
Tipo: Mostra
Categorie: 
Contatti
051 030141

Info
pagina web
Quando
11 Aprile 2017 - 17 Settembre 2017 · 10:00 - 20:00

Miró è Miró! Ma cosa si nasconde dietro l'opera così facilmente riconoscibile dell'artista catalano?
Capire Miró vuol dire entrare nel suo mondo, rintracciarne le origini e le radici, il legame con la terra e con i colori del Mediterraneo, la profonda ammirazione per l'arte popolare e primitiva.
Nel suo studio, tra i tanti oggetti di ogni tipo che accumulava incessantemente, tra i suoi "lavori in corso", sperimenta nuove tecniche, nuovi materiali, nuovi strumenti, in un processo creativo che parte da una scintilla e attraverso il gesto, il tratto, la forza del colore, il contatto diretto con i materiali, la semplicità arriva a costruire un vocabolario di segni assolutamente personale.

Trasgressivo, anticonformista e selvaggio, l'artista catalano per tutta la vita ha affiancato alla sua anima più contemplativa una poetica unica tra sogno e colore, così da sfuggire alla banalità e al convenzionalismo, dando vita a un linguaggio artistico universale ma allo stesso tempo unico e personale.

La mostra MIRÒ! Sogno e colore - a Palazzo Albergati l'11 aprile - vuole raccontare il codice artistico del genio spagnolo: una rassegna esaustiva della sua opera che lasciò un segno inconfondibile nell'ambito delle avanguardie europee.
130 Opere tra cui 100 olii di sorprendente bellezza e di grande formato raccontano a Bologna la sua storia che si intreccia con quella variopinta e fascinosa dell'isola di Maiorca dove Miró visse dal 1956 fino alla morte nel 1983. Quì concretizzò il suo grande desiderio, ovvero di poter creare in un ampio spazio tutto suo, uno studio dove lavorare protetto dal silenzio e dalla pace che solo la natura poteva offrirgli.

E da dopo la sua morte, proprio a Maiorca, la Fondazione Pilar i Joan Miró - da dove provengono tutte le opere in mostra - custodisce una collezione donata dall'artista e da sua moglie che conta 5000 pezzi e che conserva ancora (nel bianco edificio inondato di luce sospeso nel verde che era il suo studio) pennelli, tavolozze e attrezzi del mestiere rimasti lì dal giorno in cui è morto, come lui li aveva lasciati.
Lo studio - che Miró aveva tanto desiderato - è ricostruito scenograficamente all'interno degli spazi di Palazzo Albergati.

Sogno e colore di Mirò, la sua interiorità e il modo di pensare, il profondo attaccamento alle sue radici e identità, la continua ricerca di novità: queste le chiavi per comprendere capolavori come Femme au clair de lune (1966), Oiseaux (1973) e Femme dans la rue (1973) oltre a schizzi - tra cui quello per la decorazione murale per la Harkness Commons-Harvard University - tutti provenienti da Palma di Maiorca, tutti esposti a Bologna per raccontare la sperimentazione ricercata da Mirò all'interno delle principali correnti artistiche del ventesimo secolo come il Dadaismo, il Surrealismo e l'Espressionismo.

La mostra MIRó! Sogno e colore è dedicata alla memoria del Maestro Camillo Bersani, recentemente scomparso.
Camillo Bersani, artista e scultore bolognese, discreto ed entusiasta allo stesso tempo, ha permesso che Palazzo Albergati - di proprietà della famiglia - diventasse uno dei più importanti luoghi espositivi in Italia. E di questo il Gruppo Arthemisia gliene sarà sempre grato.

 

ORARI DELLA MOSTRA
Tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00
(la biglietteria chiude un'ora prima)

Aperture straordinarie
Lunedì 1 maggio 10.00 - 20.00
Venerdì 2 giugno 10.00 - 20.00
Martedì 15 agosto 10.00 - 20.00

http://www.palazzoalbergati.com/miro-sogno-e-colore/

2017-04-11 2017-09-17 Palazzo Albergati Via Saragozza, 28 Bologna Emilia-Romagna Mirò! Sogno e colore - Bologna - aprile-settembre 2017

Mostra mappa

Potrebbero interessarti anche
Sotto le Stelle del Cinema 2018, sere d'estate a Bologna

Più di 50 sere d'estate nel "cinema" più bello del mondo: tante sere d'estate in Piazza Maggiore con Sotto le stelle del Cinema, dal 18 giugno fino al 15 agosto.

Bologna Cinema
Giappone - Storie d' amore e guerra

A Bologna fino al 9 settembre 2018, una mostra dedicata alla cultura giapponese, un viaggio nel Mondo Fluttuante attraverso più di 200 opere che renderanno omaggio ai maestri dell’Ukiyo-e: Hiroshige, Utamaro, Hokusai, Kuniyoshi e molti altri.

Bologna Arte
Orchibo 2018 - Bologna - 15 e 16 settembre

ORCHIBO è l'annuale esposizione di orchidee bolognese, particolarmente ricca di attrazioni e novità.

Bologna Varie
Ricollocazione dell'opera ”L’amor Patrio e il valore militare”

Ricollocazione dell'opera di Giuseppe Romagnoli "L’amor Patrio e il valore militare"nella sua sede originaria: la facciata di Palazzo D'Accursio in Piazza Maggiore.

Bologna Arte

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando sul pulsante "Accetta" acconsenti all' uso dei cookie tecnici e di quelli indicati.

marketing