Salvimaio - Marina di Pietrasanta - 1 settembre

Teatro La Versiliana - Viale Enrico Morin, 16, Pietrasanta, Lucca, Toscana Teatro La Versiliana - Viale Enrico Morin, 16, Pietrasanta, Lucca, Toscana
Tipo: Teatro
Categorie: 
Quando
1 Settembre 2018 · 21:00

Cos’è questa “Terza Repubblica” di cui tanto si parla dopo il voto del 4 marzo? Esiste o è solo propaganda? Che diavolo sta succedendo in Italia? Di Maio e Salvini sono destinati a stare insieme a lungo? Che fine ha fatto la sinistra? Renzi si farà davvero il suo partitino alla Macron o infierirà fino in fondo su quel che resta del Pd?Sono alcune delle domande che Andrea Scanzi si pone in questo nuovo Salvimaio, col consueto stile ironico e corrosivo, in una data evento alla Versiliana che si presenta come ideale seguito del fortunatissimo Renzusconi.

La tesi di Scanzi è chiara: oltraggiati da una sfilza avvilente di governi-inciucio, la maggioranza degli elettori ha preferito a marzo il salto nel buio e i “dilettanti allo sbaraglio”, guidati dal semisconosciuto Conte. In questo senso, il populismo che caratterizza la (reale?) Terza Repubblica è una sorta di reazione al fastidio – al dolore, alla disillusione – provocati dai professionisti della politica: dal mito delle larghe intese, dai vecchi volponi del centrodestra, dai giovani vecchi renziani. Da Renzusconi a Salvimaio, dal gattopardismo 2.0 al cambiamento autentico (o forse no?). Lo scenario politico italiano è del tutto inedito. Un governo Frankenstein, ma neanche tanto perché le due parti sembrano per ora tollerarsi serenamente, con dentro elementi di destra, di centro e di sinistra. I 5 Stelle, che cercano di non farsi fagocitare dalla Lega. La politica dei due forni, o più che altro delle due ruspe, di Salvini. Un’opposizione che non si oppone, tra l’agonia litigiosa del Pd e la spocchia non di rado respingente degli “alternativi”. Un’informazione spesso rancorosa, che grida a prescindere al “fascismo”, perde tempo a celebrare i Calenda (chi?) e continua a non capirci granché. Berlusconi, per la prima volta a un passo dalla fine. E gli intellettuali, quelli veri e quelli presunti, che con Renzi stavano zitti e ora giocano ai ribelli.Con l’ausilio di musiche e video, Scanzi racconta tutto questo con ironia e partecipazione, senza smettere mai di inseguire uno scatto in avanti. Anche solo l’intenzione del volo.

Salvimaio di e con Andrea Scanzi
Direttore di scena: Simone Rota
Durata: 100 minuti senza intervallo

La data
1 settembre Marina di Pietrasanta, Teatro La Versiliana

Acquista il Biglietto

Cerca appartamenti per soggiornare nelle date dell'evento

2018-09-01 2018-09-01 Viale Enrico Morin, 16 Pietrasanta Toscana Salvimaio - Marina di Pietrasanta - 1 settembre

Mostra mappa

Potrebbero interessarti anche
Sting - Lucca - 29 luglio

Il tour europeo di Sting, "My Songs", partirà la prossima estate con show e concerti in festival prestigiosi. My Songs sarà un tour dinamico e divertente che si concentrerà sulle canzoni più amate scritte dall’artista durante la sua carriera...

Lucca Concerti
Scorpions - Lucca - 27 luglio

SCORPIONS sono indiscutibilmente uno dei gruppi più influenti della storia del rock, i numeri e i fans lo certificano: oltre 50 anni di carriera, oltre 25 album pubblicati, oltre 100 milioni di album venduti e milioni di fans in tutto il mondo..

Lucca Concerti
Nek con Giorgio Panariello - Marina di Pietrasanta (LU) - 24 agosto

Un palco per due. Un cantante e un attore condividono per una sera lo stesso palco per uno spettacolo in cui si alternano l'arte della musica e quella della parola che si intrecciano, si scambiano e si confrontano per una serata unica ...

Marina di Pietrasanta Cabaret
Madama Butterfly, Festival Puccini - Torre Del Lago - 27 luglio. 12 e 23 agosto

Melodramma in tre atti. L'opera si basa sul dramma Madame Butterfly di David Belasco, a sua volta ispirato al racconto omonimo di John Luther Long.Giacosa e Illica lavorarono al libretto dal 1901. Musica di Giacomo Puccini..

Torre del Lago Opera

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando sul pulsante "Accetta" acconsenti all' uso dei cookie tecnici e di quelli indicati.

marketing