Pagliacci - Palermo - dal 15 al 23 giugno

Teatro Massimo - Piazza Verdi, Palermo, Sicilia Teatro Massimo - Piazza Verdi, Palermo, Sicilia
Prezzo: a partire da: 24.20€
Tipo: Concerto
Categorie: 
Quando
15 Giugno 2019 - 23 Giugno 2019 · 20:30

Opera in un prologo e due atti su libretto e musica di Ruggero Leoncavallo
Direttore Daniel Oren
Regia Lorenzo Mariani
Scene e costumi Maurizio Balò

Orchestra, Coro, Coro di voci bianche e Corpo di ballo del Teatro Massimo
Allestimento del Teatro Massimo

Trama
Dopo un'introduzione strumentale, la rappresentazione inizia a sipario calato, con un baritono, in genere quello che interpreta Tonio, solitamente nel costume che vestirà più avanti come Taddeo, che si presenta al proscenio come "Prologo" (Si può?, si può?), fungendo da portavoce dell'autore ed enunciando i principi informatori e la poetica dell'opera.

La piccola compagnia teatrale itinerante composta dal capocomico Canio, dalla moglie Nedda e dai due commedianti Tonio e Beppe giunge in un paesino del sud Italia per inscenare una commedia. Canio non sospetta che la moglie, molto più giovane, lo tradisca con Silvio, un contadino del luogo, ma Tonio, fisicamente deforme, che ama Nedda e ne è respinto, lo avvisa del tradimento. Canio scopre i due amanti che si promettono amore, ma Silvio fugge senza essere visto in volto. L'uomo vorrebbe scagliarsi contro la moglie, ma arriva Beppe a sollecitare l'inizio della commedia perché il pubblico aspetta. Canio non può fare altro, nonostante il turbamento, che truccarsi e prepararsi per lo spettacolo (Vesti la giubba).

Dopo un intermezzo sinfonico, Canio/Pagliaccio deve impersonare nella farsa un marito tradito, ma la realtà prende il sopravvento sulla finzione (No, Pagliaccio non son) ed egli riprende il discorso interrotto poco prima, rinfacciando a Nedda/Colombina la sua ingratitudine e dicendole che il suo amore è ormai mutato in odio per la gelosia. La donna, intimorita, cerca di mantenere un tono da commedia, ma poi, minacciata, reagisce con asprezza. Beppe vorrebbe intervenire, ma Tonio, eccitato dalla situazione, di cui è responsabile con la sua delazione, glielo impedisce, mentre gli spettatori, dapprima attratti dalla trasformazione della farsa in dramma, comprendono troppo tardi che ciò che stanno vedendo non è più finzione. Di fronte al rifiuto di Nedda di dire il nome del suo amante, Canio accoltella a morte prima lei e poi Silvio, presente tra il pubblico, accorso sul palco per soccorrerla.

A tragedia compiuta, secondo la partitura originale, Tonio/Taddeo esclama beffardo e compiaciuto, rivolgendosi al pubblico: "La commedia è finita!". Tale battuta passò precocemente a Canio, divenendo la prassi esecutiva abituale.

Le date
dal 15 al 23 giugno Palermo, Teatro Massimo

Acquista il Biglietto

2019-06-15 2019-06-23 Piazza Verdi Palermo Sicilia Pagliacci - Palermo - dal 15 al 23 giugno

Mostra mappa

Potrebbero interessarti anche
Francesco Renga - Palermo - 25 novembre

Francesco Renga è pronto a ripartire, in autunno, con L’Altra Metà Tour, una serie di oltre 40 live nei principali e più bei teatri italiani, con le canzoni del nuovo disco e tutte le sue hit più famose e amate dai fan.

Palermo Concerti
Teresa Mannino: Sento la Terra Girare - Palermo - 7 novembre

Torna in tour in alcuni dei principali teatri italiani Teresa Mannino con lo spettacolo “Sento la Terra girare” (scritto da lei stessa insieme a Giovanni Donini) e la sua comicità graffiante, leggera, intelligente e sottile ...

Palermo Teatro
Paolo Ruffini in Up and Down - Palermo - 5 novembre

Un vero e proprio happening comico e al tempo stesso emozionante che parla delle relazioni: ironia e irriverenza accompagnano gli spettatori in un viaggio che racconta la bellezza che risiede nelle diversità. Paolo Ruffini scena con attori...

Palermo Teatro
Nek - Palermo - 18 gennaio

Il tour sarà l’occasione per tutti i suoi fan italiani e europei per ascoltare dal vivo i brani del nuovo album e le hit che in oltre venticinque anni di carriera hanno conquistato il pubblico di tutto il mondo..

Palermo Concerti

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando sul pulsante "Accetta" acconsenti all' uso dei cookie tecnici e di quelli indicati.

marketing