La Traviata - Roma - dal 6 luglio al 21 dicembre


La Traviata - Roma - dal 6 luglio al 21 dicembre
910844-e4Y
Chiesa di S. Paolo entro le mura - Via Nazionale, Roma - Lazio

Categorie: Opera
Tipo: Teatro

Quando
06 luglio 2021 20:30 - 21 dicembre 2021

Prezzo: a partire da 48€
───────── pubblicità ─────────
contenuto bloccato, accetta i cookie per visualizzarlo
───────── pubblicità ─────────

La Traviata è un'opera in tre atti composta da Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave ed è andata in scena per la prima volta il 6 Marzo 1853 al Teatro La Fenice di Venezia.
Verdi decise di presentare al pubblico di Venezia un tema originale e provocatorio, scegliendo di basare la storia su La dame aux Camélias (1852), adattata dal romanzo di Alexandre Dumas (figlio). L'opera era originariamente intitolata "Violetta", il nome della protagonista. È tutt'oggi la più eseguita al mondo.

I solisti di Opera e Lirica, provenienti dalle principali realtà musicali italiane, si esibiranno accompagnati da coro e orchestra diretta dal Maestro Nicola Hansalik Samale, già Direttore del Ravello Festival. Si tratta di un'esperienza unica e indimenticabile all'interno dell'affascinante scenario della Chiesa di San Paolo entro le Mura, la splendida Chiesa Anglicana famosa per ospitare da anni eventi di opera. Inoltre lo spettacolo sarà arricchito dalle coreografie del corpo di ballo di Antonio Desiderio.

L’opera narra la storia della cortigiana Violetta, dapprima presentata come una donna dissoluta che conduce fieramente una vita libera da ogni legame, ma che viene sopraffatta, contro le sue stesse aspettative, dall’amore di Alfredo, giovane di buona famiglia che l’avverte di prendersi cura della propria salute, poiché la vita a cui è dedita l’ha portata a contrarre la tisi. Violetta rinuncia alla posizione di cui godeva in società e alla propria indipendenza, lasciando Parigi per ritirarsi con Alfredo a vivere in campagna.
Il padre di lui, tuttavia, la raggiunge per chiederle di porre fine alla relazione con suo figlio, che sta compromettendo l’onore della sua famiglia, impedendo alla sorella di Alfredo di prendere marito. Alfredo, ignaro del motivo dell’allontanamento della sua amata, scopre la verità solo quando ormai è troppo tardi e Violetta, consumata dalla tisi, muore tra le sue braccia.

La figura di Violetta è ispirata alla nota cortigiana Marie Duplessis, realmente esistita, con la quale lo stesso Alexandre Dumas figlio aveva vissuto una relazione d’amore tormentata, prima di vederla esalare l’ultimo respiro all’età di appena ventitré anni e di raccogliere la sua memoria nel celebre La signora delle camelie da cui trae origine La Traviata.

In scena ogniu martedì dal 6 luglio al 21 dicembre 2021

Dettagli e acquisto Biglietto

contenuto bloccato, accetta i cookie per visualizzarlo

Mosra mappa