Keith Haring "About art" - Milano - febbraio-giugno 2017

Via Palazzo Reale, Milano, Milano, Lombardia Via Palazzo Reale, Milano, Milano, Lombardia
Prezzo: da 6€ a 12€
Tipo: Mostra
Categorie: 
Quando
21 Febbraio 2017 - 18 Giugno 2017 · 09:30 - 19:30

About Art espone 110 opere di Keith Haring, molte di dimensioni monumentali, alcune delle quali inedite o mai esposte in Italia.

La rassegna ruota attorno a un nuovo assunto critico: la lettura retrospettiva dell’opera di Haring non è corretta se non è vista anche alla luce della storia delle arti che egli ha compreso e collocato al centro del suo lavoro, assimilandola fino a integrarla esplicitamente nei suoi dipinti e costruendo in questo modo la parte più significativa della sua ricerca estetica. Le opere dell’artista americano si affiancano a quelle di autori di epoche diverse, a cui Haring si è ispirato e che ha reinterpretato con il suo stile unico e inconfondibile, in una sintesi narrativa di archetipi della tradizione classica, di arte tribale ed etnografica, di immaginario gotico o di cartoonism, di linguaggi del suo secolo e di escursioni nel futuro con l’impiego del computer in alcune sue ultime sperimentazioni.

Tra queste, s’incontrano quelle realizzate da Jackson Pollock, Jean Dubuffet, Paul Klee per il Novecento, ma anche i calchi della Colonna Traiana, le maschere delle culture del Pacifico, i dipinti del Rinascimento italiano e altre. Keith Haring è stato uno dei più importanti autori della seconda metà del Novecento; la sua arte è percepita come espressione di una controcultura socialmente e politicamente impegnata su temi propri del suo e del nostro tempo: droga, razzismo, Aids, minaccia nucleare, alienazione giovanile, discriminazione delle minoranze, arroganza del potere. Haring ha partecipato di un sentire collettivo diventando l’icona di artista-attivista globale.

Tuttavia, il suo progetto, reso evidente in questa mostra, fu di ricomporre i linguaggi dell’arte in un unico personale, immaginario simbolico, che fosse al tempo stesso universale, per riscoprire l’arte come testimonianza di una verità interiore che pone al suo centro l’uomo e la sua condizione sociale e individuale. È in questo disegno che risiede la vera grandezza di Haring; da qui parte e si sviluppa il suo celebrato impegno di artista-attivista e si afferma la sua forte singolarità rispetto ai suoi contemporanei.

La mostra sarà ordinata in un allestimento emozionante e al contempo denso di rimandi al contesto in cui la breve ed esplosiva vita di Haring gli consentì di esprimersi come una delle personalità più riconosciute dell’arte americana del dopoguerra.

Mostre Palazzo Reale | Keith Haring 21 febbraio 18 giugno 2017 | Prezzi e Biglietti Eventi a Milano

Nonostante la sua morte prematura, l'immaginario di Haring è diventato un linguaggio visuale universalmente riconosciuto del XX secolo. Le sue opere fanno ricorso a uno stile immediato e festivo e sono popolate da personaggi stilizzati e bidimensionali, quali bambini, cani, angeli, mostri, televisori, computer, figure di cartoon e piramidi; iconico, in tal senso, è l'utilizzo di colori molto vividi e accattivanti che ricordano quelli usati dalla grafica pubblicitaria, e l'adozione di una spessa linea di contorno ridotta all'essenziale che circoscrive le anzidette figure.

La sua iconografia apparentemente infantile veicola messaggi semplici, chiari e immediatamente intellegibili che riguardano diversi temi scottanti della sua epoca, quali il capitalismo, il razzismo, l'ingiustizia sociale, l'apartheid, il riarmo nucleare, la droga e l'AIDS, non mancando di affrontare anche argomenti come l'amore, la felicità, la gioia e il sesso.

La versatilità delle opere di Haring trascende i mezzi espressivi tradizionali, tanto che per dare sfogo al proprio inesauribile estro artistico egli non esitò a sfruttare qualsiasi elemento avesse portata di mano: le sue opere sono tracciate su muri, carrozzerie di automobili, teloni in vinile, capi di abbigliamento, carta, plastica recuperata dagli scarti, e tela. Haring, infatti, perseguiva un modello di «arte per tutti», desiderando di mettere le proprie opere a disposizione del più grande pubblico possibile; ciò era possibile soltanto portando l'arte al di fuori dai musei e dalle gallerie, e ignorando le regole imposte dal mondo del mercato.

Prezzo del biglietto
da 6 a 12€

2017-02-21 2017-06-18 Via Palazzo Reale Milano Lombardia Keith Haring

Mostra mappa

Potrebbero interessarti anche
Morcheeba - Milano - 5 novembre

I Morcheeba presentano il nuovo album Blaze Away. Il nono album della band segna un ritorno al gioioso miscuglio di generi dei primi giorni, attingendo molto alle influenze dei primi album...

Milano Concerti
Luca Carboni - Milano - 29 ottobre

Dal 27 aprile in tutte le radio, in streaming e digital download “Una grande festa”, il singolo di Luca Carboni che anticipa l’uscita del nuovo album di inediti Sputnik...

Milano Concerti
Abba Dream - Milano - 1 aprile

ABBAdream ripropone le canzoni in versione originale, eseguite interamente dal vivo da una band che supporta le due voci femminili.Ma non è solo la musica a fare grande uno spettacolo: numerosi cambi di abito, luci, video, coreografie ...

Milano Concerti
Spandau Ballet - Milano - 23 ottobre

Gli Spandau Ballet, la band esplosa negli anni ‘80, torna con una nuova formazione e arriva in Italia per tre incredibili date esclusive..

Milano Concerti

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Cliccando sul pulsante "Accetta" acconsenti all' uso dei cookie tecnici e di quelli indicati.

marketing