Il Fidanzato di tutte - Torino - dal 12 al 20 febbraio


Il Fidanzato di tutte - Torino - dal 12 al 20 febbraio
Il Fidanzato di tutte
Teatro Erba - Corso Moncalieri, 241, Torino - Piemonte

Categorie: Teatro
Tipo: Teatro

Quando
12 febbraio 2022 - 20 febbraio 2022

Prezzo: a partire da: 24.75€
───────── pubblicità ─────────
───────── pubblicità ─────────

Che cosa si nasconde dietro questo bel titolo che potrebbe ricordare una sofisticata pellicola comico-sentimentale degli anni '50, quanto una brillante commedia musicale di ogni stagione, dagli anni '80 ad oggi?
Una commedia dal sapore vintage, arricchita da un vivace apparato musicale che spazia variamente dagli chansonnier anni '60, al pop anni '80, al melodico evergreen, ai classici della musica jazz. Ma nello stesso tempo, una commedia sorprendentemente attuale.
Il testo infatti racconta le storie variamente intrecciate di un gruppo di giovani d'oggi che, pur nella loro diversità, più normali non potrebbero essere: gravitano tutti nel mondo dello spettacolo (sono aspiranti attori, cantanti, ballerine, showman e showgirl), e tutti inseguono il successo attraverso un talent, un provino, un concorso o un musical che li faccia sfondare; e tutti sognano di far breccia nel cuore dell'amata -o dell'amato- e di vivere un'indimenticabile storia d'amore meglio se unita a un'appagante avventura di sesso; insomma, vorrebbero tutti conciliare ambizioni e piaceri, carriera e sentimento.

Fulcro della vicenda è Luca, il fidanzato del titolo, che di volta in volta -ma anche simultaneamente- cerca di far innamorare tutte le ragazze che conosce. Le sue certezze di conquistatore sono puntualmente frustrate dalla più lucida consapevolezza sociale e culturale della controparte femminile: infatti le sue "conquiste" lo lasciano sempre simpaticamente a bocca asciutta. Anzi, preso com'è a corteggiare le ragazze, non s'accorge d'essere diventato oggetto di desiderio da parte di Roberto, un amico del suo gruppo che forse, fra tutti, è quello che prova per lui l'affetto più vero.

A far da contrappunto al microcosmo dei giovani, c'è "la voce" di una psicologa, alla quale Luca s'è rivolto per mettere ordine nei suoi sentimenti e nei suoi progetti professionali. Una "voce" che, con tono a volte brusco a volte ironico e divertito, si prodiga maieuticamente a rendere espliciti scelte che di fatto sono già presenti nella testa del protagonista, frastornato solo dalle tante illusorie sirene che lo -e ci- incantano.

Questa nuova produzione trova nelle corde della pink comedy il punto di partenza per un tessuto drammaturgico originale, di accesa interazione tra le arti e valorizzazione della generazione anni ‘90.

Acquista il Biglietto

contenuto bloccato, accetta i cookie per visualizzarlo

Potrebbero interessarti anche: